GENERALITA' SULLA TERZA AREA

L'area professionalizzante, comunemente chiamata "Terza area", si affianca alle altre due aree del curricolo scolastico proposto agli studenti (area delle discipline comuni ed area delle discipline professionali) e costituisce una specifica e caratteristica offerta formativa dell'istituto.
La Terza Area si sviluppa nel biennio di post-qualifica (classi quarta e quinta) attraverso una quota del monte ore espressamente dedicata alla preparazione professionale di livello superiore: si realizza con un corso di studio seguito da uno stage formativo aziendale elaborato da ogni Dipartimento dell'Istituto, con il coinvolgimento di esperti esterni. Essa è finalizzata a far acquisire agli studenti qualifiche professionali e professionalità  strettamente legate allo sviluppo economico e produttivo del territorio. Le qualifiche professionali conseguibili sono quelle previste dal sistema della formazione professionale regionale e generalmente rispondono ad esigenze e specifici fabbisogni locali.
Il corso tradizionale, unitamente alla Terza Area conducono gli studenti, alla fine del quinto anno, al conseguimento della cosiddetta "Maturità  Integrata".

{backbutton}

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.